Skip to content

by su 28 febbraio 2012

Ziska, Francesca e il Procione

Disclaimer: rischio spoiler elevato. A mia discolpa posso dire che non vi sono grandissimi colpi di scena e che i film, più che scoperti fanno “gustati, almeno questi due.

Come rendere omaggio alla storia del cinema (e riuscirci) con due film completamente diversi: è quello che hanno fatto Martin Scorsese e Michel Hazanavicius (“salute”, “grazie!”) con, rispettivamente, Hugo Cabret e The Artist.
Tra l’altro trovo quantomeno divertente che, in reciprocità, il film americano sia ambientato nella francesissima e pariginissima Gare de Lyon, mentre il film francese nell’americanissima e glamourissima Hollywood. Divertissement del destino probabilmente.

View original post 947 altre parole

From → Parachiacchere

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: