Skip to content

IGF 2012: Mirage

by su 7 marzo 2012

MirageEcco un gioco di cui Terry Gilliam sarebbe particolarmente fiero. Finalista nella categoria Excellence in Visual Arts, Mirage è un singolare videogame 2D in cui impersoniamo… un… “coso”. In dettaglio, il nostro alter-ego è una tuba sperduta in acqua che per puro caso trova un piede umano perduto da qualcuno. Felice della scoperta, la tuba parte alla ricerca di altri resti umani per evolversi e diventare “qualcuno”. Insomma, un protagonista che si è fatto da solo…

Lo stile grafico adottato dallo sviluppatore Mario von Rickenbach per questa follia digitale ricorda da vicino le sequenze animate a firma di Gillian viste nei film dei Monty Python. Spostandoci in questo colorato collage esploreremo le profondità marine, acquisiremo piedi, orecchie, occhi e altri misteriosi rimasugli e… insomma, guardatevi il video qui sotto, perché spiega tutto meglio di quanto possa fare io.

Mirage è in lavorazione per piattaforme non meglio specificate e dovrebbe uscire “quando è pronto”. Per altri dettagli fate riferimento al sito ufficiale. Tra l’altro, oggi sono particolarmente pigro.

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: