Skip to content

2012: feel the Sony difference

by su 9 maggio 2012

SonyntendoSiete appassionati storici di Nintendo? Bene! Vivete a pane e Super Mario Bros o Super Mario Kart? Ottimo! Qual è la console che dovete proprio comprarvi nel 2012? Facile: PlayStation 3. Non vi torna? Seguite un attimo il mio ragionamento e molto probabilmente (seeeeeeeeeeeeeh!) sarete d’accordo con me…

Innanzitutto: Sony sta ancora rincorrendo. Da sei anni. Non solo ormai Nintendo è lassù, irraggiungibile dall’alto dei suoi 96 milioni di Wii venduti. Molto facile che a fine generazione avrà superato i 100. Una bella cifretta, sopratutto se paragonata ai risultati della precedente console targata Nintendo (il GameCube Fisher Price, ricordate?). Tra l’altro, ci si è messa anche Microsoft che coi suoi 66 e passa milioni di Xbox 360 piazzate nel mondo sembra aver spedito direttamente Sony e la sua PlayStation 3 al terzo posto. Insomma, a Sony, ex-regina incontrastata con PS2, il sederino prude. Anzi, ribolle.

Sly Cooper: Thieves in Time

Sly Cooper salta, si intrufola e ruba su PlayStation 3. In effetti un gioco così mancava da un po’ sulla console Sony.

Ed ecco qui la Sony Difference, una strategia intrigante per portare un po’ di utenti Wii stufi della propria console tecnicamente obsoletuccia sulla più prestante PlayStation 3. Si, perché da qui a fine anno Sony tirerà stranamente fuori una manciata di titoli che a modo loro sembrano geneticamente progettati per lanciare l’amo al Nintendaro di passaggio. Procediamo con ordine.

Super Sony Smash Bros

Si, ok, PlayStation All Stars Battle Royale è un pochino spudorato. Giusto un po’. Diciamo che a vederlo da tre metri di distanza è indistinguibile da Smash Bros?

Vi piacciono i platform game 3D? Quelli tutti colorati? Ecco. Allora il prossimo Sly Cooper: Thieves in Time può fare al caso vostro, col suo mix di salti e stealth e il bel cel shading che acchiappa l’occhio e non lo molla più. Ma andiamo avanti, che in effetti un platform 3D è un’esca sin troppo scontata per acchiappare qualche nintendaro. Vogliamo invece parlare di un buon action-adventure fantasy? Che magari si controlla anche in modo analogo ai videogame di Wii grazie all’originalissimo PlayStation Move? Bene, ecco Sorcery. Ok, ci ha messo un po’ ad uscire e molti possessori di PlayStation 3 non trovano più i Move sotto i massicci cumuli di polvere (indizio: provate a cercarlo di lato al Wii Fit), ma tutto sommato potrebbe trattarsi di un’esperienza sufficientemente “Zeldiana” da solleticare l’interesse del suddetto nintendaro di passaggio, che già con due titoli e persino un sistema di controllo familiare inizia a sentirsi a suo agio.

Little Big Planet Karting

Siamo dovuti passare per Modnation Racing prima che Sony facesse la cosa più logica e schiaffasse i Sackboy su quei cavolo di go-kart.

Per farlo sentire definitivamente a casa basterebbe sfoderare in rapida successione due cloni di Super Mario Kart e Super Smash Bros, vero? Detto-fatto: ecco l’accoppiata Little Big Planet Karting e PlayStation All Stars Battle Royale – quest’ultimo davvero tanto, tanto, tanto spudorato. Una sequenza uno-due dritta al fegato del Nintedaro, che mentre si rialza ha già inconsciamente messo mano al portafoglio per tirare fuori la carta di credito.

Chi lo sa, magari al prossimo E3 annunceranno anche qualcosina extra, tipo un capitolo inedito di Digimon? Fatto sta che la strategia del “Ehi! Nintendizziamoci un po!” attuata da Sony sembra abbastanza evidente e chissà che non riesca davvero a far cambiare sponda a qualche utente stufo del suo Wii e che non vuole aspettare ‘sto fantomatico Wii U?

From → Parachiacchere

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: