Skip to content

The Binding of Sushi Castle

by su 15 luglio 2012

“L’imitazione è la miglior forma di ammirazione” diceva qualcuno. Dunque, Edmund McMillen dovrebbe sentirsi davvero MOLTO ammirato dal momento che il suo The Binding of Isaac è stato oggetto di un plagio abbastanza spudorato. In caso possediate una Xbox 360 potete infatti fare un salto nella sezione “Giochi Indie” dove, di fianco a FishCraft e a FortressCraft potete trovare il nuovo Sushi Castle. Ovvero, l’edizione tarocca e giapponesizzata delle avventure del povero Isaac.

Non parliamo propriamente di un’ispirazione di massima, eh! Qui c’è proprio tutto il problematico gioco di McMillen riportato in un’ambientazione comico-giapponese-medievale, con l’aggiunta della possibilità di sparare in diagonale. C’è davvero ogni singolo elemento di The Binding of Isaac e tutto è stato anche implementato dannatamente bene da Milkstone Studios, al punto che fa davvero rodere che si tratti di un clone così spudorato anziché di qualcosa di più originale. Casomai aveste dei dubbi riporto qui sotto il trailer ufficiale.

From → Niuz

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: