Skip to content

Una settimana di IGN Italia

by su 25 settembre 2012

Una settimana fa apriva IGN Italia e oggi già ce ne usciamo con una bella prima esclusiva: la recensione di Dead or Alive 5. Che, incidentalmente, è anche molto bello e francamente dopo lo sfacelo di Ninja Gaiden 3 non me l’aspettavo. Che sia migliore o peggiore del (fantastico) quarto capitolo lo scoprirò solo giocando, ma in ogni caso è una gran bella sorpresa.

Oggi debutta anche il mio secondo articolo, ovvero la recensione di FTL: Faster Than Light, interessante giochino indie che ricorda molto da vicino BattleStations, un divertente gioco da tavolo con cui in passato ho trascorso qualche pomeriggio. FTL non è un giocone a tutto tondo e mostra un po’ troppo presto il fianco ad alcune critiche mirate, prima fra tutte la presenza di una tattica sin troppo ovvia da adottare nel 95% dei combattimenti spaziali. Carino, ma decisamente da sistemare con una patchettina. On ogni caso, ho trovato online questa immagine che riassume bene le prime fasi di approccio al gioco.

Come ultime segnalazioni voglio segnalare (eeeehp!) la retrospettiva su Resident Evil, con due articoli dedicati ai capitoli Rebirth e Zero, pubblicati in vista di Resident Evil 6 (gioco che ha scatenato un rantolio di Zave riguardo le abusatissime fogne), nonché un tris di articoli su Assassin’s Creed III dedicati alla versione per PC e console, al multiplayer e al capitolo per PlayStation Vita.

Insomma, c’è parecchio da leggere, eh!

From → Parachiacchere

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: